Il motto che meglio rappresenta questa spiaggia, (utilizzabile in realtà per tutti i luoghi più suggestivi della Costiera Amalfitana), è sicuramente "per aspera sic itur ad astra" che può essere liberamente tradotto con "la via che porta alle cose belle è molto accidentata e/o faticosa" e, non a caso, la via di accesso alla spiaggia della Gavitella inizia con una lunga scalinata presso la Piazza San Gennaro di Praiano. Non affrettatevi a raggiungere la spiaggia ma godetevi appieno il panorama incantevole su Positano e sui faraglioni di Capri, una sola avvertenza, evitate di riempire tutta la memoria della vostra fotocamera digitale perchè una volta arrivati al mare vi servirà ancora un po' di spazio.


    Se le gambe non vi sostengono più come un tempo o semplicemente non avete voglia di sudarvi l'ambita meta potete utilizzare il servizio navetta messo a disposizione dal lido privato. Il servizio è gratuito ma riservato a chi prenota lettino ed ombrellone, cosa comunque consigliabile nei mesi di luglio ed agosto quando si rischia l'eccessivo affollamento della spiaggia pubblica, (figuriamoci cosa sarebbe successo se fosse stata facilmente accessibile).


    Una volta giunti a destinazione verrete sorpresi dall'acqua cristallina e dai colori intensi tra il blu e il verde. La spiaggia è in ciottoli anche se è stata costruita una piattaforma in cemento ed è soleggiata dalla mattina fino al tramonto, cosa rara in costiera.
    La Gavitella ha una doppia natura come il famoso dottor jekyll /mr hyde, conserva l'aspetto un po' selvaggio della caletta nascosta tra le roccie e al contempo ha servizi in grado di rendere piacevole il soggiorno come il bar dove consumare bibite ghiacciate.


    La via del ritorno, quando gli scalini percorsi in discesa vanno ripercorsi in salita, può sembrare estremamente dura ma il trucco per percorrerla in leggerezza è proprio non guardare avanti ma fermarsi spesso a fare foto e/o godersi la bellezza della natura e del panorama del pomeriggio/sera relativo ad uno dei tratti di costa più suggestivi del nostro Paese.